You are currently viewing Ribollita

Classico…ricetta originale #vegetariana!

057806-orange-fiesta-icon-food-beverage-knife-fork3Porzioni3083720-orange-fiesta-icon-business-clock4Tempo120083919-orange-fiesta-icon-business-tool7Difficoltà2
Ingredienti
  • 400 gr di pane raffermo (tipo casereccio meglio se toscano)
  • 250 gr di fagioli cannellini
  • 250 gr fagioli borlotti
  • 2 costole di sedano
  • 1 cipolla
  • 3 carote
  • 300 gr di cavolo verza
  • 350 gr di cavolo nero
  • 200 gr di bietole
  • 1 bicchiere di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.
  • 5 pomodori maturi
  • ½ litro di brodo
  • pepolino(Timo)
Preparazione
  1. Prima di tutto bisogna passare meta’ dei cannellini lessati al passaverdure, diluendo la purea con la loro acqua di cottura.
  2. Si prepara un soffritto con cipolla e porro in abbondante olio (utilizzate una pentola capiente a bordi alti) e quando le verdure si sono imbiondite si aggiunge poca passata di pomodoro; si lascia insaporire per qualche minuto, si aggiungono quindi i cavoli, le patate, le carote, tagliati a pezzetti e si lascia stufare dolcemente.
  3. A questo punto si mettono nella pentola anche i fagioli interi e il passato e si porta a cottura a fuoco dolcissimo, aggiungendo poco prima del termine il pepolino.
  4. Per completare si dispongono le fette di pane in una zuppiera alternandole con mestoli di zuppa: e’ gia buona cosi’, ma naturalmente diventa ribollita solo dopo averla lasciata riposare (in modo che il pane assorba tutto il brodo) e averla riscaldata di nuovo prima di consumarla.